India-UE, riprendono le trattative sul commercio bilaterale

mercoledì, 17 febbraio 2021 17:29:16 (GMT+3)   |   Calcutta
       

L'India e l'Unione europea hanno ripreso le trattative su un accordo bilaterale e di investimenti (BTIA) seondo quanto affermato da un funzionario del governo di Nuova Delhi. Le parti si starebbero concentrando per ora sulla conclusione di un accordo provvisorio per arrivare in un secondo momento al raggiungimento di un'intesa finale di lungo termine. 

Le trattative per un accordo commerciale iniziarono nel 2007 ma vennero abbandonate nel 2014 poiché le parti non raggiunsero un accordo sull'apertura reciproca di alcuni settori industriali e agricoli. Ciononostante, nel luglio dello scorso anno è ripreso il dialogo tra India e UE e la scorsa settimana il ministro del Commercio indiani Piyush Goel e il Commissario europeo per il Commercio Valdis Dombrovskis hanno avuto un colloquio di alto livello che ha costituito il primo step verso il raggiungimento dell'intesa su commerci e investimenti. 


Ultimi articoli collegati

India: calo dell'import di coking coal in aprile-febbraio

Coils zincati a caldo, esportatori indiani alzano i prezzi grazie alla situazione in Europa

Tata Steel verso l'accorpamento delle consociate Bamnipal Steel e Tata Steel BSL

Coils zincati a caldo, esportatori indiani supportati dalla buona domanda nell'UE

India: cala l'import di coking coal in aprile-gennaio