India: riesame dei dazi anti sussidi contro i piani in acciaio inox dalla Cina

martedì, 12 ottobre 2021 11:13:22 (GMT+3)   |   Calcutta
       

In India la direzione generale dei rimedi commerciali (DGTR) ha avviato un riesame in vista della scadenza dei dazi anti sussidi attualmente in vigore sui prodotti piani in acciaio inox (laminati a caldo e a freddo) provenienti dalla Cina

Una fonte governativa ha affermato che i produttori nazionali, guidati da Jindal Stainless Limited e Jindal Stainless Hisar Limited, hanno presentato una petizione alla DGTR chiedendo sia una revisione sia un'estensione dei dazi compensativi. Le misure originali sono entrate in vigore nel settembre del 2017 per un periodo di cinque anni.

Sulla base dell'esame prima facie delle prove presentate dai richiedenti l'indagine, la DGTR ha concluso che esiste la probabilità di una continuazione delle sovvenzioni alle importazioni dalla Cina e quindi del conseguente pregiudizio per i produttori nazionali. Di conseguenza, ha richiesto l'avvio di un riesame delle misure. 


Articolo precedente

Cina, export inox: i prezzi rimangono stabili

29 nov | Piani e bramme

Cina, inox: aumentano i prezzi export

15 nov | Piani e bramme

Cina, export inox: i prezzi seguono un trend laterale

08 nov | Piani e bramme

Outokumpu, aumento dell'utile netto e dei ricavi da gennaio a settembre

04 nov | Notizie

Cina, acciaio inox: prezzi export in calo

02 nov | Piani e bramme

Spagna, Acerinox: registrato un utile netto inferiore nel terzo trimestre

31 ott | Notizie

Produzione acciaio inox in calo nel primo semestre

27 ott | Notizie

Cina, inox: trend laterale per i prezzi export

25 ott | Piani e bramme

Cina, previsioni ribassiste per il consumo di acciaio inossidabile nel 2022

21 ott | Notizie

Cina, prezzi export stabili per l'acciaio inossidabile

18 ott | Piani e bramme