India: obiettivo 120 milioni di tonnellate di acciaio grezzo nell'anno in corso

mercoledì, 08 settembre 2021 15:15:37 (GMT+3)   |   Calcutta
       

L'India potrebbe chiudere l'anno fiscale 2021-2022 (che terminerà il 31 marzo 2022) con una produzione di acciaio grezzo pari a 120 milioni di tonnellate, in crescita cioè del 18% rispetto all'anno precedente. Lo ha affermato recentemente Faggan Singh Kulaste, sottosegretario al Ministero dell'Acciaio.

Il previsto incremento dell'output è dovuto agli investimenti in infrastrutture. Il viceministro ha posto l'accento sul fatto che l'India intende raccogliere circa 81 miliardi di dollari attraverso l'affitto di infrastrutture federali nei settori energetico, del gas, dei porti, delle ferrovie, delle autostrade e degli aeroporti ad operatori privati. I fondi saranno reinvestiti in progetti che genereranno nuova domanda di acciaio. 

Nell'anno fiscale 2020/21, la produzione indiana di acciaio grezzo è ammontata a 102 milioni di tonnellate, facendo registrare una contrazione del 6,1% su base annua. 


Articolo precedente

Tata Steel, protocollo d'intesa con SMS per ridurre le emissioni di carbonio

28 nov | Notizie

Coils a caldo: gli esportatori indiani puntano a prezzi più alti, mood migliore

25 nov | Piani e bramme

Primetals e Tata Steel collaborano alla decarbonizzazione

25 nov | Notizie

Zincati a caldo, India: scambi di piccoli volumi verso l'Africa

24 nov | Piani e bramme

India, rottame: prezzi import in calo, molta attività per anticipare l'inversione di tendenza

23 nov | Rottame e materie prime

India, ritiro tassa sulle esportazioni: migliora il mood ma non i guadagni, almeno a breve termine

23 nov | Notizie

Coils a caldo, India: esportatori di nuovo competitivi nell'UE e nel Golfo dopo il ritiro della tassa sull'esportazione

22 nov | Notizie

India, coils a caldo: stabili i prezzi locali, ma si fa sentire il sentiment negativo

21 nov | Piani e bramme

India, billette: mercato locale in calo, esportazioni più interessanti

17 nov | Lunghi e billette

India, laminati a caldo: prezzi export ancora sotto pressione

16 nov | Piani e bramme