India: NINL in cerca di acquirenti esteri di billette

martedì, 26 febbraio 2019 13:52:13 (GMT+3)   |   Calcutta
       

Secondo quanto riportato da fonti societarie, un’impresa commerciale statale indiana sta cercando acquirenti esteri per 10.000 tonnellate di billette per conto del produttore siderurgico Neelachal Ispat Nigam Limited (NINL).

Le fonti hanno riferito che le offerte da parte degli acquirenti globali dovranno essere presentate entro il 5 marzo e che la consegna sarà completata nel periodo tra il 21 e il 31 marzo.

In base a quanto comunicato, le billette in questione sono conformi alle specifiche FE550D e FE500D, del peso di circa 2,1 tonnellate ciascuna, con misure di 150 mm x 150 mm x 12.000 mm.

L'offerta d’esportazione di billette da parte NINL è importante, poiché ha avviato la produzione di billette presso il suo nuovo impianto di fusione (SMS) il 7 dicembre 2018 nell’ambito della sua strategia riguardante la produzione di acciaio ad alto valore aggiunto; NINL è già uno dei maggiori produttori di ghisa in India.

Inoltre, mirando ad incrementare la propria gamma di prodotti ad alto valore aggiunto, la società indiana è in trattativa con produttori siderurgici internazionali per la costruzione di un impianto di produzione di vergella da 800.000 tonnellate annue presso il sito esistente di Kalinganagar, nell’Orissa, utilizzando le billette prodotte presso il suo nuovo impianto di fusione.


Ultimi articoli collegati

India e Russia puntano ad aumentare gli scambi di coking coal

India: l'agenzia di rating ICRA rivede da stabili a negative le previsioni sull'industria siderurgica

Coils a caldo, gli esportatori indiani alzano i prezzi

Coils zincati a caldo, stabili le offerte dall'India

Secondo prolungamento del lockdown in India