India: JSPL investirà 135 miliardi di dollari nella sua acciaieria nell'Orissa

mercoledì, 14 luglio 2021 11:56:26 (GMT+3)   |   Calcutta
       

A seguito dell'approvazione concessa dal governo dello stato indiano dell'Orissa, l'acciaieria di Jindal Steel and Power Limited (JSPL) ad Angul diventerà la più grande acciaieria monolocalizzata al mondo. Lo ha affermato oggi 14 luglio il presidente di JSPL, Naveen Jindal

Il governo dell'Orissa ha approvato l'investimento di JSPL che mira ad aumentare la capacità dell'acciaieria di Angul da 6 milioni di tonnellate all'anno a 25,2 milioni di tonnellate all'anno nei prossimi 10 anni.

«Nei prossimi 10 anni JSPL investirà circa 135 miliardi di dollari – ha dichiarato Jindal –. Con l'espansione della capacità, Angul sarà il più grande impianto monolocalizzato al mondo. La decisione del governo dell'Orissa di approvare l'espansione contribuirà notevolmente a rafforzare la fiducia dell'industria e a portare prosperità nello stato».


Articolo precedente

Bolivia: JSPL recede ufficialmente dal contratto per il giacimento El Mutun

18 lug | Notizie

Jindal: cala il sipario sul progetto El Mutun (Bolivia)

06 lug | Notizie

Jindal: nuovi screzi con la Bolivia per il giacimento El Mutun

12 giu | Notizie

India: in arrivo 30 milioni di tonnellate di capacità produttiva annua

03 ago | Notizie

Jindal Steel: acciaieria in Oman al 75% della capacità produttiva

01 giu | Notizie

Bolivia: Jindal Steel costruirà l'impianto DRI a modulo singolo più grande al mondo

05 mag | Notizie

Jindal Steel: ottenuto il permesso per la realizzazione di un progetto siderurgico ed energetico

16 feb | Notizie

Jindal Steel and Power: risultati finanziari IV trimestre 2010

25 gen | Notizie

Oman: Jindal Shadeed inaugura la produzione di HBI

09 dic | Notizie

Jindal Steel riavvia il mega-progetto in Bolivia

23 ago | Notizie