India: import/export di acciaio in calo a ottobre

martedì, 09 novembre 2021 11:47:10 (GMT+3)   |   Calcutta
       

Le esportazioni di acciai finiti da parte dell'India sono ammontate a 1,05 milioni di tonnellate a ottobre di quest'anno, facendo segnare un calo del 22% su base mensile. I dati, provvisori, sono stati diffusi recentemente dal Joint Plant Committee (JPC) del Ministero indiano dell'acciaio. 

Sempre a ottobre, le importazioni di acciaio nel paese hanno registrato una flessione dell'8% rispetto a settembre, fermandosi a 380.000 tonnellate. 

Fonti locali hanno attribuito il calo delle spedizioni all'estero, in particolare di coils a caldo verso destinazioni come il Vietnam, ai prezzi troppo elevati rispetto alle offerte cinesi. 

A ottobre la produzione di acciaio grezzo in India si è attestata a 9,75 milioni di tonnellate, crescendo del 2% su base mensile. Allo stesso tempo i consumi sono calati di ben il 12%, a 8,2 milioni di tonnellate. 


Ultimi articoli collegati

Tata Steel produrrà il 50% di iron ore in più entro 5 anni

India, ArcelorMittal Nippon Steel Limited produrrà acciai speciali

HDG, prezzi troppo bassi: si ferma l'export indiano

JSW Limited aumenta la produzione a ottobre

India: il surplus e le offerte cinesi fermano l'export di HRC