India: importazioni di coking coal in calo nel periodo aprile-agosto

martedì, 08 settembre 2020 17:07:13 (GMT+3)   |   Calcutta
       

Secondo i dati trasmessi dalla Indian Ports Association (IPA), il traffico delle importazioni di carbone da coke gestito dai principali porti del paese è ammontato a 16,848 milioni di tonnellate nel periodo compreso tra aprile e agosto 2020, facendo registrare una diminuzione del 31,87% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. 

I dati mostrano invece un incremento del 26,88% su base annua nel traffico di minerale ferroso (in lump, fini e pellet) gestito dai porti indiani, ammontato a 27,291 milioni di tonnellate. 


Ultimi articoli collegati

India: Maithan Steel verso il raddoppio della capacità produttiva di billette tondo

Minerale di ferro, prevista una carenza d'offerta nel mercato indiano

Cala l'import di coking coal in India mentre cresce l'export di minerale

India: NMDC riduce la produzione di minerale in aprile-settembre

Coking coal, SAIL esamina fonti alternative all'Australia