India: dietrofront sull'obbligo di utilizzo di una maggior quantità di zincati nella produzione di auto

venerdì, 16 novembre 2018 11:19:53 (GMT+3)   |   Calcutta
       

Secondo quanto riferito da un funzionario governativo, il governo indiano non spingerà sull'uso obbligatorio di acciaio zincato per almeno il 70% di carrozzerie e parti di automobili senza un ulteriore studio dettagliato riguardo alla proposta formulata all'inizio di quest'anno.

Il funzionario ha dichiarato che, in risposta alle varie richieste da parte dei produttori di automobili, il ministero dell’acciaio dovrà preparare rapporti dettagliati sulle modifiche nella struttura dei costi che tale cambiamento comporterebbe per la produzione automobilistica, così come sulla disponibilità domestica di acciaio zincato.

Il governo, dopo un esame dettagliato dell'utilizzo obbligatorio di acciaio zincato al 70%, ha ritenuto che sarebbe stato controproducente rendere obbligatoria tale politica, per via del rischio di un crollo dell’aumento della domanda di acciaio zincato nazionale e, dunque, di costringere i produttori di automobili ad aumentare le importazioni di tale prodotto, ha spiegato il funzionario.

Ad inizio anno, il ministero delle autostrade e dei trasporti di superficie aveva suggerito di rendere obbligatorio l'aumento dell'uso di acciaio zincato dall’attuale 30% circa al 70% nella produzione automobilistica, per prevenire perdite dovute alla corrosione e per adeguarsi a una pratica mondiale.

Il funzionario ha aggiunto che il rapporto dettagliato che sarà redatto dal ministero dell’acciaio analizzerà i vantaggi in termini di costi derivanti da tale mutamento, compresa la disponibilità di materie prime, le capacità di fornitura delle acciaierie domestiche, l'analisi sulle perdite derivanti dalla corrosione e i termini di garanzia offerti attualmente dai produttori di auto.


Ultimi articoli collegati

USA annunciano nuovi dazi su prodotti derivati dell'acciaio e dell'alluminio

JSW Steel, utile netto in diminuzione nei primi nove mesi dell'anno fiscale

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane