India: cala la produzione di minerale di NMDC in aprile-gennaio

mercoledì, 03 febbraio 2021 18:20:14 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore minerario NMDC, di proprietà dello stato indiano, ha comunicato di aver prodotto nel periodo aprile-gennaio dell'anno finanziario 2020/21 25,66 milioni di tonnellate di minerale di ferro, di cui 19,42 milioni di tonnellate nello stato di Chhattisgarh e 6,24 milioni di tonnellate nel Karnataka. Il dato complessivo ha fatto registrare un calo dello 0,8% rispetto al periodo aprile-gennaio 2019/20.   

Nel periodo in oggetto la società indiana ha venduto 26,01 milioni di tonnellate di materia prima, di cui 20,09 milioni di tonnellate sono provenuti dal Chhattisgarh e 5,92 milioni di tonnellate dal Karnataka.  

Nel mese di gennaio, la società ha prodotto 3,86 milioni di tonnellate di minerale di ferro, il 16,6% in più rispetto allo stesso mese del 2019, mentre le vendite totali di minerale sono ammontate a 3,74 milioni di tonnellate (+26,3%). 


Ultimi articoli collegati

India, riavviate tre miniere per ridurre la carenza di minerale ferroso

Sudafrica: produzione di minerale ferroso in aumento tra novembre e dicembre

Tata Steel punta a raddoppiare la capacità produttiva annua

Cresce la produzione di concentrato di minerale ferroso dell'ucraina Central GOK

JSW Steel, produzione di acciaio grezzo in crescita a gennaio