India: approvata l'acquisizione di Asian Color Coated Ispat da parte di JSW

martedì, 20 ottobre 2020 12:51:36 (GMT+3)   |   Calcutta
       

Questa settimana il National Company Law Tribunal in India ha approvato l'acquisizione da parte del produttore siderurgico JSW Steel Limited della società Asian Color Coated Ispat Limited nell'ambito di un procedimento di risoluzione di fallimento. 

JSW Steel Limited aveva offerto circa 212 milioni di dollari per acquisire l'azienda, la quale produce 1 milione di tonnellate all'anno di prodotti rivestiti. Nel giugno del 2019 un comitato di creditori di Asian Color Coated Ispat aveva accettato l'offerta di JSW con una maggioranza dell'80%. 

Asian Color Coated Ispat Limited faceva parte di un elenco della Reserve Bank of India di 28 società inadempienti nei confronti di banche deferite a tribunali fallimentari. L'azienda gestiva un complesso di laminatoi con una capacità installata di 300.000 tonnellate all'anno per la produzione di prodotti in acciaio con rivestimento colorato. Asian Color Coated Ispat Limited gestiva inoltre impianti per la produzione di coils laminati a freddo (CRC) e zincati, per una capacità totale pari a 1 milione di tonnellate a livello di gruppo.


Ultimi articoli collegati

Coils a caldo, lieve ribasso delle offerte dall'India per l'UE

India verso l'estensione dei dazi sui piani inox laminati a freddo provenienti da Cina e Corea del Sud

Coils a caldo, offerte dall'India in rialzo nonostante l'assenza di vendite in Asia

India: esportatori di coils a caldo alzano i prezzi per l'Europa

India: in crescita la produzione dei quattro principali produttori siderurgici in ottobre-dicembre