India: annullate dodici licenze minerarie nello stato di Jharkhand

giovedì, 14 febbraio 2019 10:56:23 (GMT+3)   |   Calcutta
       

Secondo quanto comunicato da fonti governative, lo stato di Jharkhand, nell’India orientale, ha annullato 12 licenze per l’estrazione di minerale di ferro in seguito a violazioni degli accordi di licenza.

Le fonti hanno riferito che altri sei operatori minerari sono sotto indagine per la stessa ragione. Se verranno giudicati colpevoli, incorreranno nella cancellazione dei loro accordi minerari.

A tutti i 18 titolari di una licenza mineraria sono stati comunicati avvisi di violazione dei termini di leasing, mentre le udienze sono state condotte da funzionari governativi e, in base al loro esito, sono state revocate 12 locazioni.


Ultimi articoli collegati

India: NMDC aumenta produzione e vendite di minerale ad aprile

India, approvati nell'Orissa investimenti siderurgici per 249 milioni di dollari

India: la domanda europea trascina le esportazioni di acciaio a marzo

India: ArcelorMittal Nippon Steel ottiene la locazione di una riserva di minerale per un progetto nell'Orissa

Coils a caldo, l'attenzione degli esportatori indiani si sposta sul mercato asiatico