In calo l’export di travi dagli USA in maggio

lunedì, 22 luglio 2019 10:43:04 (GMT+3)   |   San Diego
       

Secondo i dati ufficiali nel mese di maggio le esportazioni di profili strutturali (tra cui travi con sezione a U, I, H, L e T) dagli USA sono state pari a 22.397 tonnellate, in calo del 15,5% rispetto ad aprile e del 55,8% rispetto a maggio 2018.

La maggior parte dei profili strutturali sono state spedite in maggio dagli USA al Canada con 17.825 tonnellate, rispetto alle 21.893 tonnellate di aprile ed alle 40.187 tonnellate di maggio 2018. Altra destinazione di rilievo è stata il Messico con 2.578 tonnellate. Non ci sono altre destinazioni che in maggio abbiano ricevuto oltre 1.000 tonnellate di profili strutturali dagli USA.


Ultimi articoli collegati

Tubi, prezzi cinesi stabili ma la domanda non migliora

Coils a caldo, ancora scarsamente competitive le offerte dall'India

Coils a caldo, prezzi stabili in Italia mentre continuano a crescere nel Nord Europa

ArcelorMittal Kryviy Rih avvia i test a caldo presso la nuova colata continua

Ricavi in calo per China Steel Corporation a gennaio