Il produttore spagnolo Acerinox acquisisce l'azienda tedesca VDM Metals

venerdì, 08 novembre 2019 16:25:04 (GMT+3)   |   Brescia
       

Acerinox, produttore spagnolo di acciai inossidabili, ha raggiunto un accordo con Lindsay Goldberg Vogel GmbH e Falcon Metals BV per l'acquisizione di VDM Metals Holding GmbH (VDM Metals), società con sede in Germania tra i maggiori produttori mondiali di leghe speciali.

Con questa operazione il gruppo Acerinox punta a diversificarsi in settori a più elevato valore aggiunto. Come spiegato dalla multinazionale con sede a Los Barrios, VDM Metals rappresenta «una grande opportunità per Acerinox di crescere in nuovi mercati e settori futuri come l'aerospaziale, l'industria chimica, l'industria medica, gli idrocarburi e le energie rinnovabili, il trattamento delle acque e il controllo delle emissioni».
Secondo i termini dell'accordo, Acerinox pagherà 310 milioni di euro e assumerà debiti per 57 milioni di euro e piani pensionistici più altre obbligazioni per 165 milioni.

Acerinox utilizzerà le linee di finanziamento disponibili per finanziare questa acquisizione. Dopo il completamento dell'operazione, il produttore concentrerà i propri sforzi sull'integrazione delle due società al fine di ottimizzare il valore delle sinergie. Secondo le stime l'incorporazione di VDM Metals nel gruppo Acerinox aumenterà le vendite nette e l'EBITDA di oltre il 20%.

«Siamo molto entusiasti di questo investimento strategico nella società leader nelle leghe speciali - ha dichiarato Bernardo Velázquez, CEO di Acerinox -. Questa conta su un management con esperienza, un'eccellente reputazione, un'elevata capacità di ricerca e sviluppo e una vasta base di clienti di grande prestigio. VDM Metals rappresenta la piattaforma di crescita perfetta per Acerinox, con margini solidi e prodotti e servizi complementari».

Nicolas Müller, CEO di VDM Metals, ha dichiarato: «Siamo lieti di far parte del gruppo Acerinox, che rappresenta per noi un'opportunità di crescita e rafforzamento della nostra attività. Siamo pienamente allineati con la strategia a lungo termine di Acerinox e il suo piano di investimenti».

L'operazione dovrebbe concludersi entro la fine del primo trimestre del 2020, previa approvazione dell'antitrust europeo e di altri soggetti. L'acquisizione verrà presentata anche ai dipendenti di entrambe le società nelle prossime settimane. Fino a che l'operazione non sarà finalizzata, Acerinox e VDM Metals continueranno a operare come società indipendenti.


Ultimi articoli collegati

Esportazioni di HRC dalla Turchia in calo, Italia prima destinazione

Produzione statunitense di acciaio grezzo in calo su base settimanale

Importazioni statunitensi di vergella da trafila in calo a settembre

Prima consegna di preridotto in pellet dal Brasile per Algerian Qatari Steel

Cina: Shagang Group alza i prezzi dei prodotti lunghi