Il Gruppo Duferco dona 200mila euro al territorio

venerdì, 09 ottobre 2020 17:18:33 (GMT+3)   |   Brescia
       

Il Gruppo Duferco ha donato ai comuni di San Zeno Naviglio e Poncarale (Brescia) 200.000 euro destinati a progetti e interventi di pubblica utilità. Durante il periodo di lockdown i manager del gruppo hanno rinunciato a parte del proprio compenso costituendo un fondo di solidarietà da destinare ad interventi a sostegno di uno dei territori più colpiti dagli effetti dell'epidemia. La somma raccolta è stata integrata dall'azienda, che ha raddoppiato la dotazione portandola ad un totale di 200.000 euro. 

«Questa scelta – spiega il gruppo in una nota – sottolinea non solo lo stretto rapporto che lega Duferco alle realtà locali in cui operano le attività produttive, ma soprattutto una profonda attenzione all'aspetto umano e sociale. L'importo, infatti, è stato destinato alla realizzazione di progetti e opere pubbliche a sostegno delle comunità di San Zeno Naviglio e Poncarale, territori sui quali è localizzato lo stabilimento bresciano e che la pandemia ha colpito duramente».

Oggi Domenico Campanella, amministratore delegato di Duferco Italia Holding, e Franco Monteferrario, amministratore delegato di Duferdofin-Nucor, hanno ufficializzato l'iniziativa partecipando a una cerimonia di consegna svoltasi presso lo stabilimento Duferdofin-Nucor di San zeno Naviglio alla presenza dei sindaci dei paesi interessati. 


Ultimi articoli collegati

Duferco: il nuovo laminatoio sarà fornito da SMS Group e Forni Industriali Bendotti

Italia, commercio extra UE: nei primi nove mesi export in calo del 15,7%

Associazioni italiane del riciclo: usare il Recovery Fund per il rilancio del settore

Nucor abbandona la joint venture Duferdofin-Nucor

Ex Ilva, ArcelorMittal annuncia nuova cassa Covid dal 16 novembre