Gruppo Feralpi, la Germania resta strategicamente importante

lunedì, 09 settembre 2019 15:50:25 (GMT+3)   |   Brescia
       

La Germania resta strategicamente importante per il Gruppo Feralpi nonostante il rallentamento della locomotiva tedesca. Questo il messaggio lanciato dal presidente Giuseppe Pasini, che lo scorso 6 settembre ha incontrato a Riesa, in Germania, il presidente del parlamento della Sassonia, Matthias Rößler. Proprio a Riesa ha sede Feralpi Stahl con un'acciaieria all'avanguardia, dotata di forno elettrico e siviera e treno di laminazione per la produzione di tondo per cemento armato e vergella. 

L'incontro tra Giuseppe Pasini e Matthias Rößler è avvenuto in occasione del Tag der Sachsen, la più importante festa popolare della Sassonia. «La Germania continua ad essere un baricentro competitivo per il nostro Gruppo - ha affermato Pasini -. È una colonna che vogliamo rafforzare ancora. Va in questa direzione il nuovo maxi investimento da 60 milioni di euro che, nell'arco di due anni, porterà la produzione di ESF Elbe-Stahlwerke Feralpi GmbH a raggiungere 1,3 milioni di tonnellate di acciaio l'anno consolidando la posizione di leadership della società nel panorama siderurgico europeo».

«Se è vero che in questa fase di rallentamento economico anche la Germania segna il passo - ha aggiunto il presidente del Gruppo Feralpi -, è un fatto che si possa leggere la capacità di reagire nei grandi progetti infrastrutturali che sosterranno lo sviluppo del Paese e per i quali Feralpi metterà a disposizione le proprie soluzioni e conoscenze».


Ultimi articoli collegati

Minerale di ferro, prezzi in forte aumento sulla scia dei rialzi dei future

Perù: vendite di tondo in rialzo a settembre

Cresce la produzione colombiana di acciaio grezzo in ottobre

USA: i prezzi dei coils a caldo si rafforzano ulteriormente

Importazioni di tubi per condotte in calo in ottobre