Gli USA declinano l'invito dell'India a consultazioni sui dazi presso il WTO

venerdì, 20 aprile 2018 16:39:14 (GMT+3)   |   Istanbul
       

L'Organizzazione mondiale del commercio (WTO) ha annunciato che gli Stati Uniti hanno respinto la richiesta dell'India di consultazioni sulle tariffe statunitensi sulle importazioni di acciaio e alluminio. 

Gli USA hanno dichiarato che il Presidente Donald Trump ha emesso le tariffe riguardanti acciaio e alluminio in conformità con la Section 232 del Trade Expansion Act del 1962, in base alla quale ha determinato che le tariffe sono necessarie per regolare le importazioni di prodotti che minacciano di compromettere la sicurezza nazionale del paese. Gli USA hanno spiegato inoltre che le tariffe in questione non rappresentano misure di salvaguardia e, pertanto, non vi sono le basi per condurre consultazioni davanti al WTO nell'ambito dell'accordo sulle salvaguardie. 

Secondo quanto comunicato dal WTO, gli Stati Uniti hanno detto di essere disponibili a discutere questa e altre questioni con l'India, ma non nell'ambito dell'accordo del WTO sulle salvaguardie.


Ultimi articoli collegati

Cleveland-Cliffs rileva gli asset di ArcelorMittal USA

USA: dazi provvisori sul PC strand proveniente da otto paesi

USA: dazi provvisori sul PC strand proveniente dalla Turchia

USA: aggiornato il sistema di monitoraggio e analisi delle importazioni di acciaio

Stati Uniti riducono la quota per l'import di semilavorati dal Brasile