Giappone: spedizioni di fogli e lamiere a caldo in calo a marzo

venerdì, 21 maggio 2021 10:57:31 (GMT+3)   |   Istanbul
       

A marzo di quest'anno le spedizioni giapponesi di fogli e lamiere laminate a caldo sono aumentate del 25,4% rispetto al mese precedente, mentre sono calate del 4,5% su base annua, ammontando a 792.153 tonnellate. Il 70% delle spedizioni ha riguardato il mercato domestico, mentre il rimanente 30% è stato esportato, secondo i dati forniti dalla federazione siderurgica giapponese. Sempre a marzo, la produzione giapponese di fogli e lamiere a caldo si è attestata a 767.126 tonnellate, crescendo del 19,1% su base mensile e del 5,5% su base annua. 

A marzo le spedizioni giapponesi di nastri laminati a caldo sono ammontate a 1,45 milioni di tonnellate, dato in crescita del 16% rispetto al mese precedente ma in calo dell'8,8% rispetto a marzo 2020. Le quote riferito al mercato domestico e a quello estero sono state pari rispettivamente al 28% e al 72%. Nello stesso mese la produzione giapponese di fogli laminati a caldo ha raggiunto 1,44 milioni di tonnellate, crescendo del 17,1% su base mensile ma calando del 2,7% in termini tendenziali.


Ultimi articoli collegati

Giappone, produzione di acciaio grezzo a +1% a ottobre

Giappone: in aumento a ottobre gli ordini di esportazione navi

Giappone: spedizioni di nastri laminati a freddo in aumento a settembre

Forte calo dei prezzi dei coils a caldo dal Giappone

Turchia, export di coils a caldo in calo a gennaio-settembre