Giappone: calo delle esportazioni di acciaio a gennaio

venerdì, 26 febbraio 2021 17:00:26 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Nel mese di gennaio le esportazioni di prodotti siderurgici dal Giappone sono state pari a 2,46 milioni di tonnellate, ossia il 3,7% in meno rispetto a dicembre e il 13,1% in meno su base annua, secondo gli ultimi dati pubblicati dalla federazione siderurgica giapponese.

Nel periodo in oggetto, le principali destinazioni dei prodotti siderurgici giapponesi sono state la Corea del Sud con 325.506 tonnellate (-27,5% annuo), la Cina con 399.985 tonnellate (-0,1%), Taiwan con 160.059 milioni di tonnellate (+15%), la Thailandia con 423.178 tonnellate (+40,4%) e gli USA con 69.970 tonnellate (-6,4%).

Export 

  

Gennaio 2021 (t) 

Var. mensile (%) 

Var. annua (%) 

Semilavorati  

240.017 

-23,1 

-26,7 

Barre  

16.747 

-42,9 

-46,5 

Vergella  

32.319 

-14,8 

28,0 

Lamiera da treno  

150.761 

-25,4 

-18,4 

Coils a caldo  

879.459 

9,8 

-15,7 

Coils a freddo  

143.040 

-7,2 

-24,3 

Fogli zincati  

182.512 

6,2 

2,9 

 

 


Ultimi articoli collegati

Turchia: importazioni di coils a freddo in diminuzione in gennaio-febbraio

Cina: Baosteel alza i prezzi dei coils a caldo per maggio 

Export USA di acciaio pressoché stabile a febbraio

Cina: in diminuzione le scorte dei cinque principali prodotti finiti 

Taiwan: in rialzo i prezzi dei prodotti piani – settimana 12