GFG Alliance acquisisce due aziende di componentistica auto in Francia

martedì, 30 aprile 2019 10:38:35 (GMT+3)   |   Brescia
       

GFG Alliance, gruppo industriale guidato da Sanjeev Gupta, ha annunciato di aver ulteriormente consolidato la sua presenza nel settore automobilistico acquisendo due fornitori di componenti per veicoli in Francia. Attraverso Liberty, che fa parte del gruppo, GFG è diventata proprietaria della Saint Jean Industries Poitou di Lione e di Fonderie du Poitou Fonte, con sede a Poitiers. La prima è specializzata in componenti per auto in alluminio; la seconda fonde invece blocchi motore in ghisa. Entrambe sono state rilevate dalla procedura di amministrazione straordinaria. 

In seguito alle sentenze pronunciate la scorsa settimana dai tribunali fallimentari locali, GFG è in grado di attuare un piano di recupero completo degli stabilimento, che prevede un aggiornato portafoglio ordini, l'introduzione del LMOS (Liberty Manufacturing Operating System), investimenti in attrezzature e miglioramenti sotto il profilo della manutenzione. L'operazione permette di salvaguardare oltre 600 posti di lavoro. D'ora in poi le aziende saranno note come Liberty Engineering Poitou e incorporeranno Liberty Aluminium Technologies Poitou e Liberty Cast Products Poitou.

"Le acquisizioni - si legge nel comunicato diffuso da Liberty - sono un'estensione della strategia di GFG per ampliare e diversificare la propria presenza nel settore industriale francese e sottolineare ulteriormente il suo ruolo di importante player industriale in Francia. Consentono inoltre all'alleanza di attuare la sua strategia di acquisizione di risorse che gli diano una piattaforma per generare crescita nel futuro dei Green Drive Trains, utilizzati nei veicoli elettrici, che richiederanno quantità sempre maggiori di alluminio. A tal fine, e in un'ottica di maggiore concentrazione strategica e di consolidamento, GFG Alliance sta cercando di portare proprie sue attività nell'alluminio e non solo verso linee di business maggiormente orientate a livello globale, che ovviamente includeranno le società di Poitou. Queste aziende - continua la nota - entrano a far parte del portafoglio francese di Alliance insieme al secondo maggior convertitore di automobili francese Durisotti, unico produttore francese di ruote in alluminio, ora Liberty Wheels France, e al più grande impianto europeo di riduzione dell'alluminio, Liberty Aluminium Dunkerque".


Ultimi articoli collegati

Prezzi del tondo stabili in Turchia

India: JSW sempre più vicina alla costruzione di un'acciaieria nell'Odisha

Brasile: lieve rialzo del prezzo del tondo per l'export

Bulgaria: i produttori di tondo alzano i prezzi

USA: terminata la salita dei prezzi dei coils a caldo