Germania: ThyssenKrupp Materials Services e Mantro lanciano joint venture per il riciclo

mercoledì, 24 giugno 2020 12:38:15 (GMT+3)   |   Brescia
       

Il gruppo tedesco ThyssenKrupp ha annunciato che la sua controllata ThyssenKrupp Materials Services e l'azienda hit-tech Mantro, con sede a Monaco, hanno fondato una joint venture denominata mt industry recycling GmbH lo scorso 2 giugno, con l'obiettivo di riciclare l'acciaio. «La joint venture mira a ottenere un ritorno più efficace dei rottami di acciaio verso i processi di produzione dell'industria manifatturiera e offrire così un valore aggiunto ai clienti» si legge nel comunicato di ThyssenKrupp.

«Oggi quasi la metà della produzione di acciaio proviene da rottami di acciaio riciclato. Nella sola Germania, ciò corrisponde a oltre 20 milioni di tonnellate di rottame ogni anno. Siamo convinti che il loro coordinamento e la loro lavorazione offrano un enorme potenziale di innovazione». Lo ha affermato Jan Crommelinck, amministratore delegato di mt industry recycling GmbH e Lead New Business Model presso Thyssenkrupp Materials Services.

ThyssenKrupp ha aggiunto che «in futuro, clienti come acciaierie e fonderie saranno in grado di acquistare rottami di acciaio puro direttamente da mt industry recycling GmbH. Il passaggio intermedio attraverso il commerciante di rottami non è più necessario. Grazie al processo semplificato, i clienti beneficeranno da costi significativamente più bassi e quindi prezzi di acquisto più bassi» ha concluso la società tedesca.


Ultimi articoli collegati

Dazi, possibile tregua tra USA e Ue

Italia: mercato del rottame in forte tensione

Assofermet: soddisfazione per la proroga dei nuovi controlli radiometrici

Rottame, mercato italiano in tensione

SMS group acquisisce il restante 40,8% di Paul Wurth