Germania: l'output di acciaio grezzo segna +18,1% nei primi sei mesi

lunedì, 26 luglio 2021 17:23:20 (GMT+3)   |   Istanbul
       

A  giugno di quest'anno in Germania sono stati prodotti 3,42 milioni di tonnellate di acciaio grezzo, ovvero il 38,2% in più rispetto a giugno 2020, secondo gli ultimi dati dell'associazione siderurgica tedesca, la Wirtschaftsvereinigung Stahl (WV Stahl). Nel primo semestre dell’anno, la produzione di acciaio grezzo nel paese è cresciuta del 18,1% rispetto allo stesso periodo del 2020, raggiungendo 20,61 milioni di tonnellate. 

Tuttavia, la produzione del primo semestre del 2021 rimane inferiore a quella dello stesso periodo del 2018 e 2019. L’output globale di acciaio grezzo è sostenuto da un aumento della produzione di prodotti finiti in tutto il mondo, mentre la domanda globale è influenzata da programmi di investimento.

La produzione tedesca di ghisa è ammontata a 2,1 milioni di tonnellate a giugno, ossia il 45,3% in più su base annua. Nel periodo gennaio-giugno, l’output è cresciuto del19,4% (13,02 milioni di tonnellate), sempre in termini tendenziali.

La produzione di acciai laminati a caldo in Germania a giugno è aumentata del 45%, per un totale di 3,04 milioni di tonnellate, mentre si è attestata a 18,29 milioni di tonnellate nei primi sei mesi del 2021 (+20,4%). In entrambi i casi, il confronto si intende con gli analoghi periodi nel 2020.


Ultimi articoli collegati

Germania: Salzgitter fornirà acciaio green a Miele

Feralpi: nei primi otto mesi produzione superiore ai livelli del 2019

Dillinger Group fornirà le fondazioni monopalo per Kriegers Flak

Svezia: Ovako "carbonicamente neutrale" da gennaio 2022

Germania: prezzo del minerale ferroso importato in calo ad agosto