Gerdau entra nel mercato degli acciai piani ed è in cerca di nuovi mercati export

giovedì, 28 febbraio 2019 12:17:00 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Gerdau, produttore brasiliano di acciai lunghi, ha dichiarato ad alcuni analisti di essere entusiasta del suo ingresso nel mercato locale degli acciai piani.

“Riguardo alla produzione di nastri laminati a caldo in Brasile, abbiamo iniziato qualche anno fa. E siamo molto soddisfatti del nostro ingresso nel settore dei piani. La nostra capacità sta operando alla massima velocità, soddisfacendo il mercato brasiliano”, ha riferito l’amministratore delegato Gustavo Werneck.

“La nostra qualità si differenzia molto da quella dei nostri concorrenti nel mercato. Sono sicuro che saremo soddisfatti della nostra produzione di nastri laminati a caldo”, ha aggiunto.

Werneck ha inoltre parlato delle esportazioni di acciaio da parte della società. “Stiamo registrando un calo in Argentina. Penso che i nostri volumi di acciaio esportato siano inferiori (quest’anno) rispetto a quelli dello scorso anno. Stiamo cercando mercati export alternativi per compensare il calo in Argentina”, ha dichiarato.

L’Argentina è il mercato principale per l’export di acciai speciali da parte di Gerdau; inoltre, è il terzo maggior partner commerciale del Brasile. Werneck ha dichiarato che c'è stato un calo delle esportazioni di acciai speciali in particolare tra i mesi di maggio e giugno.


Ultimi articoli collegati

Vale vince un'ingiunzione e può riaprire il complesso di Itabira

Corte brasiliana impedisce il licenziamento di lavoratori da parte di Usminas

Crescono i prezzi del minerale ferroso brasiliano

Vale: entro il 2021 il recupero di 44 milioni di tonnellate di capacità produttiva

Gerdau riprende le operazioni in Argentina e Uruguay, ma non in Perù