Georgia: export di semilavorati verso la Turchia in aumento nel periodo gennaio-giugno

mercoledì, 20 luglio 2022 13:12:48 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo i dati forniti dall'ufficio di statistica nazionale della Georgia (Geostat), nel periodo gennaio-giugno di quest'anno, il volume di affari totale tra Georgia e Turchia (il principale partner commerciale georgiano) è stato pari a 1,29 miliardi di dollari, per un valore delle esportazioni di 254,07 milioni di dollari (+53,9%) e delle importazioni di 1,04 miliardi di dollari (+33,2%); entrambe le variazioni fornite sono state calcolate su base annua.

Nel periodo in questione, i semilavorati in ferro o in acciaio non legato si sono classificati al quinto posto tra i prodotti più esportati dalla Georgia in Turchia, per un totale di 24.851 tonnellate (+4,2% annuo) e per un valore di 16,54 milioni di dollari (+39,6% annuo).


Articolo precedente

Brasile, bramme: il prezzo mantiene la tendenza al rialzo nell’export

26 gen | Piani e bramme

Billette: ancora positivi gli esportatori russi, mercato turco molto lento

26 gen | Lunghi e billette

Iran, billette: gli esportatori riescono a ottenere prezzi più alti

25 gen | Lunghi e billette

India, billette: prezzi export ancora in aumento

25 gen | Lunghi e billette

Turchia, import billette: si restringe il range dei prezzi

23 gen | Lunghi e billette

Turchia, billette: import in calo nel periodo gennaio-novembre

23 gen | Notizie

Ucraina, semilavorati: in calo del 72% le esportazioni a causa della guerra

20 gen | Notizie

Turchia, billette: prezzi locali e import in calo, ma aspettative non del tutto negative

19 gen | Lunghi e billette

Taiwan, import billette: prezzi in aumento

18 gen | Lunghi e billette

Bramme: i fornitori asiatici riescono a vendere più volumi in Europa

13 gen | Piani e bramme