Francia: valore dell’export di acciaio in calo nel mese di gennaio

venerdì, 08 marzo 2019 15:30:42 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo i dati statistici rilasciati dal Ministro dell’economia, della finanza e dell’industria francese, nel mese di gennaio il paese transalpino ha esportato prodotti in acciaio di base e ferroleghe per un valore totale di 857 milioni di euro, registrando un calo dell’8,2% su base annua.

Nel mese in questione, la Francia ha esportato tubi e tubolari d’acciaio per 205 di euro (+113%), barre laminate a freddo per 42,35 milioni di euro (+16,1%), nastri laminati a freddo per 55,9 milioni di euro (+3,5%), filo trafilato a freddo per 28,56 milioni di euro (-5%), strutture e parti in metallo per 49 milioni di euro (-40,9%). Tutte le variazioni sono calcolate rispetto a gennaio 2018.


Ultimi articoli collegati

Bulgaria: prezzi dei prodotti lunghi in forte calo

Nissan chiude impianto a Barcellona, Renault annuncia esuberi

Tondo, i produttori portoghesi riducono i prezzi

Ucraina: l'export di semilavorati diminuisce ad aprile, Italia principale destinazione

Coils a caldo, EUROFER chiede un'indagine antidumping contro la Turchia