Francia: valore dell’export di acciaio in aumento nel periodo gennaio-settembre

venerdì, 09 novembre 2018 10:30:22 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo i dati statistici rilasciati dal Ministro dell’economia, della finanza e dell’industria francese, nei primi nove mesi del 2018 il paese transalpino ha esportato prodotti in acciaio di base e ferroleghe per un valore totale di 7,94 miliardi di euro, registrando un aumento del 4,6% su base annua.

Nel periodo in questione, la Francia ha esportato tubi e tubolari d’acciaio per 938,57 milioni di euro (-4,9%), barre laminate a freddo per 344,94 milioni di euro (+19,9%), nastri laminati a freddo per 504,45 milioni di euro (+9,4%), filo trafilato a freddo per 270,73 milioni di euro (+3,5%), strutture e parti in metallo per 558,91 milioni di euro (+13,5%). Tutte le variazioni sono calcolate rispetto ai primi nove mesi del 2017.


Ultimi articoli collegati

Ministro Gualtieri: «Ilva resti con un azionista di maggioranza privato»

Produzione argentina di acciaio grezzo in calo a dicembre e nel 2019

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia