Fitch taglia il rating del produttore indiano JSW

giovedì, 27 febbraio 2020 12:37:42 (GMT+3)   |   Istanbul
       

L'agenzia internazionale di valutazione del credito Fitch Ratings ha annunciato di aver rivisto le prospettive per la società siderurgica indiana JSW Steel Limited, portandole da stabili a negative, e tagliandone il rating a "BB".

Fitch Ratings ha affermato che la revisione delle prospettive riflette i rischi nella capacità di JSW di ridurre la leva finanziaria e generare un free cash flow positivo a causa delle varie difficoltà nel mercato indiano. Oltre alle deboli condizioni del settore, la riduzione della leva finanziaria e il miglioramento del profilo del free cash flow di JSW possono essere ritardati da un aumento delle spese in conto capitale pianificate o dall'incapacità di stabilizzare e migliorare le performance degli asset acquisiti.

Nell’esercizio finanziario 2020/21 l'agenzia di valutazione del credito prevede margini più elevati per JSW grazie alla normalizzazione dei costi delle materie prime e alla stabilizzazione dei prezzi dell'acciaio. Dovrebbe aumentare anche la domanda indiana di acciaio, spinta dalla spesa pubblica per le infrastrutture e da una migliore crescita economica generale, sostenendo una salutare crescita dei volumi per JSW. Tuttavia, se l’impatto negativo del coronavirus si dovesse protrarre nel lungo periodo, ci sarà il rischio di un ulteriore indebolimento della domanda globale di acciaio e, di conseguenza, di un mancato incremento dell’export verso l'India.


Ultimi articoli collegati

India: i porti dichiarano forza maggiore

Toyota e Ford chiudono anche in Asia e in India

Minerale di ferro, i prezzi crollano sotto gli 80 $/t

Tata Steel cerca fonti di approvvigionamento alternative alla Cina

Ind-Ra: dal coronavirus rischi a breve termine per l'industria siderurgica