Ferexpo sospende temporaneamente la produzione a causa degli attacchi missilistici russi

lunedì, 17 ottobre 2022 14:45:30 (GMT+3)   |   Istanbul
       

L’azienda mineraria svizzera Ferrexpo, i cui interessi principali sono nel minerale di ferro ucraino, ha fornito un aggiornamento sulle sue attività in seguito agli attacchi missilistici russi in Ucraina della scorsa settimana.

L'infrastruttura elettrica ucraina è stata danneggiata a causa degli attacchi missilistici. L'alimentazione disponibile presso le attività dell'azienda è limitata e viene data la priorità alle apparecchiature critiche. Di conseguenza, la produzione dell'azienda è stata temporaneamente sospesa.

Ferrexpo ha dichiarato di avere attualmente un volume di prodotti sufficiente in stock per soddisfare i volumi di vendita previsti.


Tags: Ucraina CIS Ferrexpo 

Articolo precedente

Ferrexpo: ripresa parzialmente la produzione dopo gli attacchi russi

02 nov | Notizie

Ferrexpo: produzione e vendite di minerale di ferro in calo, aumenta la produzione di pellet

07 ott | Notizie

Ferrexpo, produzione di minerale di ferro in calo nel secondo trimestre

08 lug | Notizie

Ferrexpo taglierà la produzione per problemi logistici

15 giu | Notizie

Ferrexpo, il CEO Zhevago presenta le dimissioni

28 ott | Notizie

Ferrexpo, produzione di pellet in calo nel secondo trimestre

03 lug | Notizie

Ferrexpo: cala il fatturato ma resta l’utile nel 2015

10 mar | Notizie

Ferrexpo: output di minerale in leggero calo nei primi due mesi dell’anno

16 mar | Notizie

Ferrexpo: utile in calo nel 2014

12 mar | Notizie

Ferrexpo: output di minerale in pellet in aumento a gennaio

19 feb | Notizie