Feralpi Holding vince il premio Industria Felix per le grandi imprese di Brescia

lunedì, 09 aprile 2018 09:32:14 (GMT+3)   |   Brescia
       

Settantotto imprese venerdì 6 aprile sono state premiate a Milano nell'Auditorium di Assolombarda in occasione della seconda edizione regionale del "Premio Industria Felix – La Lombardia che compete", organizzato dall'omonima associazione in collaborazione con Cerved e con i patrocini dell'Università Luiss Guido Carli e di Confindustria Lombardia.  
A scegliere le migliori imprese è stato un Comitato scientifico presieduto dal professor Cesare Pozzi, docente di Economia dell'impresa della Luiss, che ha valutato la sintesi dell'inchiesta condotta dal giornalista Michele Montemurro, ideatore dell'evento. Ad essere analizzati sono stati i bilanci dell'anno 2016 di 31.825 società di capitali con sede legale in Lombardia e fatturati/ricavi compresi tra i 2 milioni e i 19 miliardi di euro.

A Feralpi Holding, con sede a Lonato del Garda (Brescia) è stato il assegnato il premio di migliore grande impresa della Provincia di Brescia. La società si è contraddistinta per le migliori performance gestionali dell'esercizio 2016 e per i primati di bilancio a livello provinciale. 

"Ottenere questo premio – ha commentato Giuseppe Pasini, presidente di Feralpi Holding – ci indica che le scelte strategiche fatte negli anni sono state corrette. Aver puntato su processi di diversificazione, verticalizzazione e integrazione ha portato Feralpi verso un assetto più competitivo in un mercato difficile come quello dell'acciaio".

"Il riconoscimento - aggiunge Pasini - manda un altro messaggio chiaro: competitività e sostenibilità non sono fattori antitetici, ma sinergici. Come Feralpi abbiamo integrato la responsabilità sociale d'impresa nelle nostre linee di sviluppo perché siamo convinti che quando un’azienda è capace di creare e condividere valore, allora genera vero benessere. Ed anche i 'numeri' nei bilanci lo attestano".


Ultimi articoli collegati

Assofond: produzione in calo del 28,5% in gennaio-luglio

Italia: rottame in stallo, attese moderatamente rialziste per ottobre

Tondo, il prezzo fatica a crescere in Italia

Ulteriori aumenti di prezzo sul mercato europeo dei coils a caldo

Automotive, UNRAE e Federauto chiedono il prolungamento degli incentivi