Export USA di rottame in aumento a marzo

venerdì, 07 maggio 2021 12:54:31 (GMT+3)   |   San Diego
       

Nel mese di marzo di quest'anno gli Stati Uniti hanno esportato rottami ferrosi per 1.613.262 tonnellate, volume in aumento del 18,8% rispetto al mese precedente e del 14,4% su base annua. I dati sono stati resi noti dalla International Trade Commission (ITC). 

La Turchia è stata il principale mercato di destinazione del rottame USA con 462.321 tonnellate, il 62,5% in più su base mensile e il 3,9% in più su base annua. Altre destinazioni di rilievo sono state il Messico con 331.300 t, Taiwan con 152.131 t, la Malaysia con 114.558 t e il Vietnam con 89.487 t. 

In termini di valore, l'export USA di rottame ferroso a marzo è ammontato a 662,7 milioni di dollari, in aumento del 4,8% rispetto a ferbbaio e del 60,4% rispetto a marzo 2020.


Ultimi articoli collegati

Rottame, esportazioni statunitensi in crescita ad aprile

USA: importazioni di lamiere in coils in aumento ad aprile

Rottame, prezzi in rialzo di 50-60 $/t negli USA

Crescono le importazioni di barre finite a freddo negli USA

Import statunitense di travi in aumento su base annua a marzo