Export Usa di prodotti in acciaio a -4,2% a settembre

mercoledì, 10 novembre 2021 11:12:38 (GMT+3)   |   San Diego
       

A settembre di quest'anno gli Stati Uniti hanno esportato 663.758 tonnellate di acciaio, in calo del 4,2% rispetto a agosto ma in aumento del 7,6% su base annua.

Le esportazioni verso il Canada sono calate dell’8,2% su base mensile e cresciute del 10,7% su base annua, attestandosi a 306.413 tonnellate. Le spedizioni destinate al Messico hanno segnato -1,9% e +18,1%, rispettivamente su base mensile e annua, ammontando a 308.375 tonnellate. 

Altre principali destinazioni a maggio sono state la Corea del Sud con 15.366 t, il Pakistan con 2.701 t, la Cina con 2.662 t, il Brasile con 2.310 e l’Italia 1.519 t.

I principali prodotti esportati a settembre dagli Usa sono stati: zincati a caldo con 96.132 t; lamiere tagliate a misura con 93.298 t; fogli laminati a caldo con 60.214 t; lamiere a freddo con 50.439 t; lamiere in coils con 40.759 t. 

Fonti: Dipartimento del Commercio Usa


Ultimi articoli collegati

Usa, importazioni di zincati a caldo a +11,8% a ottobre

Usa: importazioni di acciaio in calo a novembre da ottobre

Usa: import di travi in crescita a settembre

Rottame, esportazioni Usa in calo da agosto a settembre

USA: importazioni di OCTG a +105,6% a settembre