Export USA di filo trafilato in calo a febbraio su base annua

giovedì, 29 aprile 2021 17:08:10 (GMT+3)   |   San Diego
       

Secondo i dati forniti dal Dipartimento del Commercio statunitense (DOC), nel mese di febbraio di quest'anno gli Stati Uniti hanno esportato filo trafilato per 6.789 tonnellate, dato in crescita del 9% su base mensile ma in calo del 4,1% rispetto a febbraio 2020. Il valore generato da queste esportazioni ha raggiunto 13,9 milioni di dollari, rispetto ai 15,3 milioni di gennaio e ai 13,2 milioni di dollari dello stesso mese del 2020.

La maggior parte dell'export – 2.295 tonnellate – ha avuto per destinazione il Messico, paese che aveva ricevuto 2.273 tonnellate a gennaio e 2.491 tonnellate a febbraio 2020. Altra destinazione di rilievo è stata il Canada con 2.117 tonnellate.


Ultimi articoli collegati

USA: importazioni di vergella in aumento a marzo

USA: importazioni di tondo in forte aumento a marzo

Import USA di barre laminate a caldo in calo a febbraio

USA: importazioni di vergella in crescita a febbraio

USA: import di filo trafilato in crescita a febbraio su base annua