Export di rottame dagli USA in calo a gennaio

lunedì, 01 aprile 2019 11:57:38 (GMT+3)   |   San Diego
       

Secondo gli ultimi dati diffusi dalle autorità locali, le esportazioni di rottame dagli USA nel mese di gennaio si sono attestate a 989.159 tonnellate, valore in calo del 20,8% rispetto a dicembre e del 11,9% rispetto a gennaio 2018.

La Turchia è stata la principale destinazione con 155.541 tonnellate (-24,9% su dicembre e -49,5% su gennaio 2018). Altre destinazioni rilevanti sono state Canada (137.117 tonnellate), Taiwan (103.972 tonnellate), Messico (103.668 tonnellate) e Corea (100.392 tonnellate).

In termini di valore, l'export di rottame dagli USA nel mese di gennaio è stato pari a 317,7 milioni di dollari, dato in calo del 25,6% rispetto a dicembre e del 14,8 rispetto a gennaio 2018.


Ultimi articoli collegati

USA: prezzi del rottame in aumento nel nord-est

Crescita delle esportazioni di rottame dagli USA tra maggio e giugno

USA: mercato del rottame più forte del previsto

Calo delle importazioni statunitensi di OCTG a giugno

USA: previste per agosto ulteriori diminuzioni dei prezzi del rottame