Export di rottame dagli USA in calo a gennaio

lunedì, 01 aprile 2019 11:57:38 (GMT+3)   |   San Diego,  San Diego
       

Secondo gli ultimi dati diffusi dalle autorità locali, le esportazioni di rottame dagli USA nel mese di gennaio si sono attestate a 989.159 tonnellate, valore in calo del 20,8% rispetto a dicembre e del 11,9% rispetto a gennaio 2018.

La Turchia è stata la principale destinazione con 155.541 tonnellate (-24,9% su dicembre e -49,5% su gennaio 2018). Altre destinazioni rilevanti sono state Canada (137.117 tonnellate), Taiwan (103.972 tonnellate), Messico (103.668 tonnellate) e Corea (100.392 tonnellate).

In termini di valore, l'export di rottame dagli USA nel mese di gennaio è stato pari a 317,7 milioni di dollari, dato in calo del 25,6% rispetto a dicembre e del 14,8 rispetto a gennaio 2018.


Ultimi articoli collegati

Ucraina: il minerale di ferro esportato sfiora i 40 milioni di tonnellate nel 2019

Taranto, esplosioni nell'Acciaieria 2 di ArcelorMittal Italia

Cina: prezzi del ferromanganese sul mercato locale – settimana 4

Malaysia: dazio definitivo sulle importazioni di tondo da Singapore e Turchia

Gruppo cinese Cedar Holdings acquisisce Stemcor