Ex Ilva, Conte: «Stiamo definendo l'accordo con ArcelorMittal»

mercoledì, 25 novembre 2020 11:44:23 (GMT+3)   |   Brescia
       

«In queste ore stiamo definendo l'accordo con ArcelorMittal per completare il progetto di investimento per l'ex Ilva di Taranto», con un accordo di «partenariato pubblico-privato» e un «piano articolato per rilanciare il cantiere Taranto». Lo ha dichiarato il presidente del consiglio Giuseppe Conte nella serata di ieri 25 novembre, durante la presentazione del Rapporto Svimez 2020. 

«Tra le varie iniziative varate nel segno di una transizione energetica, della mobilità, trasporto pubblico locale, ecologia, rispetto dell'ambiente, riqualificazione e riforestazione della città, riqualificazione del centro storico e dell'Arsenale, ci sarà un rilancio dell'ex Ilva in direzione spiccata della transizione energetica. Ci vogliamo caratterizzare anche in questo: il progetto messo a punto con ArcelorMittal va proprio in questa direzione», ha sottolineato Conte.

Mancano cinque giorni al 30 novembre, data entro la quale la quale ArcelorMittal e i commissari di Ilva in Amministrazione Straordinaria dovranno sottoscrivere un nuovo contratto di investimento, così come stabilito nell'accordo di modifica del contratto di affitto lo scorso 4 marzo. Se ciò non fosse, ArcelorMittal potrebbe decidere di recedere dal contratto di affitto pagando una pena di 500 milioni di euro. 

Nel frattempo le segreterie nazionali di Fim, Fiom e Uilm hanno proclamato per oggi 25 novembre una giornata di mobilitazione nazionale nei siti del gruppo ArcerlorMittal, con sciopero di 2 ore, presidi, iniziative e collegamenti dagli stabilimenti con conferenza stampa in videoconferenza dei segretari generali.


Ultimi articoli collegati

UCIMU: ordini di macchine utensili in calo del 18,6% nel 2020

Italia: boom della produzione di acciaio a dicembre, 2020 chiuso con 20 milioni ton

Eusider Group acquisisce Bidue e punta su verticalizzazione e internazionalizzazione

Ex Ilva, entro il 10 febbraio la decisione dell'antitrust UE sull'ingresso di Invitalia

ArcelorMittal Italia, ripartono alcuni impianti mentre viene prorogata la Cig per Covid