EUROMETAL: nei primi nove mesi calo delle spedizioni da parte dei centri servizi piani

martedì, 06 novembre 2018 12:47:17 (GMT+3)   |   Brescia
       

Secondo gli ultimi dati diffusi da EUROMETAL, la federazione europea della distribuzione e del commercio di acciaio, a settembre di quest'anno le consegne di acciai piani da parte dei centri servizi (Flat SSC distribution) dell'UE hanno subito un calo dell'11,6% rispetto a settembre 2017. Nel terzo trimestre e nei primi nove mesi dell'anno le consegne hanno fatto registrare diminuzioni del 3,5% e del 2,4% rispettivamente. 

A settembre il volume delle scorte dei centri servizi dell'UE, espresso sotto forma di giorni, è ammontato mediamente a 72, contro i 66 di settembre 2017. L'indice dei volumi delle scorte è rimasto invece a 113 (valore 100 = media 2015).

Per quanto riguarda le spedizioni dei distributori multi-prodotto (Multi-Product & Proximity Stockholding distribution), a settembre 2018 EUROMETAL ha rilevato un calo del 3,2% su base annua. Ciononostante, nel terzo trimestre e nei primi nove mesi di quest'anno, le spedizioni sono rispettivamente dello 0,9% e dello 0,3% su base annua. 

Inoltre, nel mese di settembre l'indice del volume delle scorte degli stocchisti multiprodotto dell'UE è ammontato a 103, mentre si era attestato a 94 a settembre 2017 (valore 100 = media 2015). Espresse sotto forma di giorni, le scorte sono ammontate a 82, contro i 75 giorni rilevati a settembre 2017. 


Ultimi articoli collegati

Turchia: Icdas alza ancora il prezzo del tondo

Cresce il prezzo della ghisa brasiliana

Prezzi degli zincati a caldo ancora in salita negli USA

Cina: prezzi di tondo e vergella in discesa nonostante il rialzo dei future

Minerale di ferro, prezzi in forte aumento sulla scia dei rialzi dei future