EUROMETAL: calo delle consegne di centri servizi e distributori nei primi sette mesi

venerdì, 18 settembre 2020 10:49:31 (GMT+3)   |   Brescia
       

Nei primi sette mesi del 2020 le consegne dei centri servizi di acciai piani (Flat SSC distribution) dell'UE hanno fatto registrare un calo del 20,3% rispetto allo stesso periodo del 2019. I dati sono stati rilevati e diffusi da EUROMETAL, la federazione europea della distribuzione e del commercio di acciaio. A luglio le spedizioni sono calate dell'11,8% su base annua, mentre a giugno erano scese del 16,5%. 

A luglio il volume delle scorte dei centri servizi dell'UE, espresso in giorni di vendite, è ammontato a 71 giorni, contro i 72 giorni di luglio 2019.
L'indice dei volumi delle scorte è risultato invece pari a 97, contro i 114 di luglio 2019 (valore 100 = media 2015).

Per quanto riguarda le spedizioni dei distributori dal pronto (Multi-Product & Proximity Stockholding distribution), EUROMETAL ha rilevato nei primi sette mesi dell'anno diminuzioni per tutti i prodotti, fatta eccezione per il tondo che ha evidenziato un aumento. Le spedizioni sono calate del 13,2% su base annua. Nel solo mese di luglio sono diminuite del 13,8% rispetto a giugno 2019. 

A lugglio l'indice dei volumi delle scorte degli stocchisti multiprodotto dell'UE è ammontato a 87, contro i 99 dello stesso mese del 2019. 
Espresse sotto forma di giorni, le scorte sono ammontate a 79, contro i 78 giorni rilevati a luglio 2019.

Stefano Gennari


Ultimi articoli collegati

Synergo Capital cede a Commerciale Tubi Acciaio la sua quota in Raccortubi

Italia, commercio extra UE: ad agosto parziale ripresa dell'import/export di acciaio

Acciaio, Worldsteel prevede un calo della domanda del 2,4% per quest'anno

Italia, commercio extra UE: nei primi sette mesi calo sia dell'import sia dell'export di acciaio

Accordo commerciale tra ORI Martin e AFV Gruppo Beltrame per Ferrosider