EUROFER: import di acciaio nell'UE in crescita del 5% in gennaio-novembre

lunedì, 04 febbraio 2019 18:10:24 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo l'Economic and Steel Market Outlook 2019-2020/Q1 2019 Report redatto dalla Economic Committee della European Steel Association (EUROFER), nell'UE  le importazioni totali di acciaio (compresi i semilavorati) da paesi terzi nei primi undici mesi del 2018 sono aumentate del 5% su base annua. In base ai dati provvisori relativi al mese di dicembre, le importazioni di prodotti finiti sono aumentate del 12% nell'intero 2018, per via di un aumento del 33% nelle importazioni di prodotti lunghi e del 6% nelle importazioni di prodotti piani.

EUROFER ha affermato che i volumi delle importazioni dell'UE sono stati leggermente inferiori nella seconda metà dell'anno rispetto ai volumi della prima metà dell'anno, quando gli esportatori di paesi terzi avevano immesso volumi extra sul mercato dell'UE in previsione delle misure di salvaguardia annunciate dalla Commissione Europea.

Nel periodo gennaio-novembre del 2018, le importazioni dalla Turchia e dalla Russia sono rimaste tendenzialmente alte. Le importazioni dalla Turchia sono cresciute del 65% su base annua, sostenute da un aumento del 57% per le importazioni di prodotti piani e dell'80% per le importazioni di prodotti lunghi. Le importazioni dalla Russia sono aumentate del 53% su base annua, per via di una crescita del 69% per i prodotti piani e del 29% per quelli lunghi. Nel frattempo, dopo essere aumentate fortemente nel 2017, le importazioni dalla Cina sono diminuite del 18% su base annua nei primi undici mesi del 2018, mentre quelle dall'India sono calate del 26%.


Ultimi articoli collegati

Francia, import/export siderurgico in forte calo nel periodo gennaio-maggio

EU: esteso il dazio antidumping sul ferrosilicio proveniente da Cina e Russia

Coils a caldo, crescono le offerte da Europa e India verso la Turchia

Tondo e vergella, i produttori greci alzano i prezzi

In calo le esportazioni russe di acciaio, -7,6% nei primi quattro mesi