Esportazioni USA di rottame pressoché stabili a novembre

martedì, 12 gennaio 2021 11:51:14 (GMT+3)   |   San Diego
       

Secondo gli ultimi dati comunicati dalla International Trade Commission (ITC), nel mese di novembre gli Stati Uniti hanno esportato rottami ferrosi per 1.485.712 tonnellate, volume in leggerissima diminuzione sia rispetto al mese precedente (-0,4%) sia su base annua (-0,1%).

La Turchia è stato il principale mercato di destinazione del rottame USA con 342.855 tonnellate, dato in calo del 6,1% su base mensile e del 20,1% su base annua. Altre destinazioni di rilievo sono state il Messico con 222.059 tonnellate, il Bangladesh con 131.989 tonnellate, l’India con 128.008 tonnellate e Taiwan con 118.391 tonnellate.

In termini di valore, l'export USA di rottame ferroso a ottobre è ammontato a 462,5 milioni di dollari, in diminuzione del 5% rispetto a ottobre e in aumento del 6,6% rispetto a novembre 2019.


Ultimi articoli collegati

Import di tubi per condotte in calo negli USA a novembre

Export statunitense di coils a caldo in aumento a novembre su base annua

USA: import di banda stagnata in crescita a novembre

Forte rialzo dei prezzi del rottame nel Midwest USA

USA: a ottobre aumento dell'import di lamiera tagliata a misura