Esportazioni USA di rottame in flessione tra ottobre e novembre

venerdì, 10 gennaio 2020 12:45:06 (GMT+3)   |   San Diego
       

I dati ufficiali indicano che nel mese di novembre 2019 le esportazioni di rottame di ferro e acciaio dagli USA sono ammontate a 1.503.807 tonnellate, dato in calo del 4,1% rispetto a ottobre e in aumento dell'1,7% rispetto a novembre 2018.

La Turchia è stata la principale destinazione del rottame statunitense con 427.064 tonnellate ricevute, in aumento del 27,2% mensile e del 39,2% annuo. Altre destinazioni di rilievo sono state Taiwan con 190.634 tonnellate, il Bangladesh con 157.792 tonnellate, il Messico con 108.291 tonnellate e l’India con 91.412 tonnellate.

In termini di valore le esportazioni del mese di novembre sono state pari a 436,7 milioni di dollari, in aumento dell’1,3% rispetto a ottobre e dell’1,8% rispetto a novembre 2018.


Ultimi articoli collegati

Cina: produzione di acciaio grezzo in crescita nel 2019

Minerale di ferro in ripresa, cresce la domanda per il materiale di qualità

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi

India: il rafforzamento della rupia sostiene i prezzi degli zincati a caldo all'export

Rottame, significativo calo del prezzo nell'ultimo scambio USA-Turchia