Esportazioni USA di rottame in flessione tra ottobre e novembre

venerdì, 10 gennaio 2020 12:45:06 (GMT+3)   |   San Diego
       

I dati ufficiali indicano che nel mese di novembre 2019 le esportazioni di rottame di ferro e acciaio dagli USA sono ammontate a 1.503.807 tonnellate, dato in calo del 4,1% rispetto a ottobre e in aumento dell'1,7% rispetto a novembre 2018.

La Turchia è stata la principale destinazione del rottame statunitense con 427.064 tonnellate ricevute, in aumento del 27,2% mensile e del 39,2% annuo. Altre destinazioni di rilievo sono state Taiwan con 190.634 tonnellate, il Bangladesh con 157.792 tonnellate, il Messico con 108.291 tonnellate e l’India con 91.412 tonnellate.

In termini di valore le esportazioni del mese di novembre sono state pari a 436,7 milioni di dollari, in aumento dell’1,3% rispetto a ottobre e dell’1,8% rispetto a novembre 2018.


Ultimi articoli collegati

Export USA di filo trafilato in crescita tra dicembre e gennaio

Coronavirus, US Steel rallenta le operazioni e posticipa gli investimenti

USA: a gennaio crescono su base annua le esportazioni di tubolari strutturali

USA: peggiorano le previsioni riguardo ai prezzi del rottame

Crescita dell'export di rottame dagli USA a gennaio