Esportazioni USA di rottame in calo a febbraio su base annua

venerdì, 09 aprile 2021 10:41:24 (GMT+3)   |   San Diego
       

Secondo gli ultimi dati comunicati dalla International Trade Commission (ITC), nel mese di febbraio gli Stati Uniti hanno esportato rottami ferrosi per 1.358.157 tonnellate, volume in aumento del 17,5% rispetto al mese precedente ma in diminuzione del 5,5% su base annua.

Il Messico è stato il principale mercato di destinazione del rottame USA con 295.822 tonnellate, dato in crescita del 37% su base mensile e del 39,2% su base annua. Altre destinazioni di rilievo sono state la Turchia con 284.444 tonnellate, Taiwan con 117.962 tonnellate, il Bangladesh con 108.320 tonnellate e il Vietnam con 105.405 tonnellate.

In termini di valore, l'export USA di rottame ferroso a febbraio è ammontato a 593,9 milioni di dollari, in aumento del 27,6% rispetto a gennaio e del 42,1% rispetto a febbraio 2020.


Ultimi articoli collegati

Export USA di rottame in aumento a marzo

USA: alcune acciaierie cercano di frenare il rialzo del rottame

USA: Alter Trading acquista un impianto di riciclaggio di Gerdau

Prezzi del rottame stabili presso i porti di Los Angeles

Importazioni USA di lamiere in coils in crescita a febbraio