Emirates Steel, siglato accordo con Vale per la fornitura di minerale ferroso in pellet

martedì, 06 novembre 2018 10:56:02 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Emirates Steel, produttore siderurgico degli Emirati Arabi Uniti, ha annunciato di aver siglato un contratto di valore elevato della durata di quattro anni (2018-2021) con Vale, principale produttore mondiale di minerale di ferro, per la fornitura di minerale ferroso in pellet destinato alla produzione di acciaio ad Abu Dhabi. Emirates Steel ha un fabbisogno di minerale di ferro in pellet pari a circa 6 milioni di tonnellate annue.

“L’accordo con Vale è in linea con la strategia di Emirates Steel, che si pone l’obiettivo di assicurarsi una fonte flessibile di minerale di ferro ad un prezzo competitivo e stabile nel lungo termine – ha dichiarato l’amministratore delegato di Emirates Steel Ghumran Al Remeithi -. La nuova partnership svolge un ruolo fondamentale nel rafforzare ulteriormente la crescita della nostra produzione siderurgica ad Abu Dhabi, nonché nel realizzare la nostra volontà di diventare una società di livello mondiale che fornisce prodotti, servizi e soluzioni di altissima qualità ai nostri clienti e massimizza i rendimenti verso i nostri azionisti”.


Ultimi articoli collegati

Italia, commercio extra UE: esportazioni a +5,2% in gennaio-novembre

Import statunitense di acciaio in calo del 17,3% nel 2019

USA: mercato degli OCTG in lieve ribasso, negative le previsioni sul prezzo del petrolio

Vale aumenta il livello di rischio nella diga Sul Inferior

USA: rallenta la produzione di acciaio grezzo nell'ultima settimana