Danieli: nuova commessa in Corea del Sud

lunedì, 12 ottobre 2020 17:39:18 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il costruttore italiano di impianti Danieli ha annunciato di aver firmato un accordo con SeAH Besteel, il principale produttore di acciai speciali sudcoreano, al fine di incrementare l’efficienza del processo del suo forno elettrico n. 3 presso il reparto di fusione di Gunsan. Con il pacchetto tecnologico Q-MELT di Danieli, la società eviterà l'eccessiva ossidazione, massimizzando così la ripetibilità del processo e la qualità dell'acciaio.

Secondo Danieli, il pacchetto di ottimizzazione Q-MELT aumenterà la potenza attiva media del 2%, ridurrà il consumo di energia elettrica del 2% e nonché il contenuto di ossigeno nell'acciaio del 15%.


Ultimi articoli collegati

Acciaio, produzione mondiale in calo nei primi nove mesi del 2020

POSCO, vendite in ripresa nel terzo trimestre grazie alla domanda del settore auto

Rottame, la Corea del Sud ordina HMS I dagli USA

Crescita dell'export di rottame dal Giappone nei primi otto mesi dell’anno

Nippon Steel riavvierà un altoforno entro fine anno