Danieli, nuova commessa da Nucor negli USA

mercoledì, 20 gennaio 2021 16:01:26 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore italiano di impianti Danieli ha annunciato che fornirà al produttore siderurgico statunitense Nucor Steel Corporation una linea di saldatura billette per laminazione continua con spooler (per la rocchettatura) che sarà installata presso lo stabilimento di Plymouth. La nuova linea avrà una capacità produttiva annua di 250.000 tonnellate di tondo in coils compatti fino a 5,5 tonnellate, e la sua efficacia sarà massimizzata con la combinazione di diverse tecnologie. I coils avvolti senza torsione aggiungono valore ai prodotti finali in quanto questi non richiedono operazioni di srotolamento e riavvolgimento prima della trasformazione. 

L'avvio dell'impianto è previsto durante l'ultimo trimestre del 2021. 

Si tratterà della terza linea spooler fornita da Danieli a Nucor negli ultimi due anni e della terza linea di saldatura billette in continuo. Attualmente la società americana sta utilizzando due spooler negli impianti di Sedalia e Frostproof, entrambi dotati della tecnologia di laminazione "endless casting" di Danieli. 

Nel frattempo, la controllata Danieli Centro Conbustion amplierà il forno di riscaldo esistente per consentire lo scarico delle billette a una temperatura più elevata e in linea con l'impianto. 


Ultimi articoli collegati

Cresce la produzione mondiale di acciaio grezzo a gennaio

UE: calo delle immatricolazioni di veicoli commerciali a gennaio

Liberty Steel, Paul Wurth e SHS Stahl insieme per lo sviluppo di un impianto siderurgico a idrogeno in Francia

Svezia: LKAB punta a riavviare le attività nella miniera di Mertainen

Italia seconda destinazione dell'export ucraino di ferroleghe a gennaio