Danieli fornirà laminatoi di vergella a due società russe

mercoledì, 06 marzo 2019 18:00:19 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il plantmaker italiano Danieli ha annunciato che fornirà due nuovi laminatoi di vergella a due società russe, ossia allo stabilimento di Absink Electric Steel Works Ltd (AEMZ) e a quello di Novorossiysk Rolling Plant LLC (NPZ), situati entrambi nella regione di Krasnodar.

Secondo Danieli, l’impianto di AEMZ avrà una capacità di 600.000 tonnellate annue di produzione di tondi lisci da 5,5-16 mm e tondo temprato e microlegato per il settore delle costruzioni. Il laminatoio fornito a NPZ, invece, produrrà 500.000 tonnellate annue di vergella da 5,5-16 mm.

Entrambi i laminatoi entreranno in funzione nel 2020.


Ultimi articoli collegati

Mechel, volumi di produzione e vendita elevati nel primo trimestre nonostante il coronavirus

Billette CIS, i prezzi si indeboliscono senza il supporto dell'Asia

Coils a caldo, produttori CIS iniziano a vendere la produzione di luglio

Billette, i produttori CIS restano concentrati sul mercato cinese

Ucraina: l'export di semilavorati diminuisce ad aprile, Italia principale destinazione