Danieli aggiorna la colata billette di British Steel Saint-Saulve

lunedì, 02 dicembre 2019 13:37:02 (GMT+3)   |   Brescia
       

Danieli aggiornerà la colata di billette a quattro vie dello stabilimento British Steel Saint-Saulve (precedentemente conosciuto come Ascoval), situato nel nord della Francia. L'obiettivo è quello di ampliare la gamma produttiva includendo oltre alle billette tonde di diametro 180-325 mm anche billette quadre da 150-240 mm e blumi rettangolari da 300x365 mm. Nello stabilimento verranno prodotte rotaie di alta qualità nonché acciai ingegneristici per applicazioni industriali grazie all'installazione di Danieli Rotelec Final Elecromagnetic Stirrers. Il plantmaker italiano aveva fornito l'attuale impianto nel 2007. I test a caldo sono programmati per agosto del prossimo anno. 

Di recente lo stabiimento Ascoval ha ricevuto dall'impianto di British Steel ad Hayange (nel Grand Est della Francia) un ordine da 140.000 tonnellate di blumi e barre quadre. I semilavorati saranno forniti nell'arco di quattro anni a partire da settembre 2020 e serviranno alla produzione di rotaie destinate al sistema ferroviario francese.
Come riportato precedentemente, Ascoval investirà 16 milioni di euro in una nuova linea produttiva. 

Stefano Gennari


Ultimi articoli collegati

Marcegaglia: nuovo listino prezzi da agosto per i tubi saldati inox

Ferriere Nord, revamping del forno elettrico ad opera di Danieli

Gruppo Feralpi: utile a 40,8 milioni, tengono fatturato e produzione

Liberty Magona festeggia il riavvio delle linee di decapaggio e di rivestimento organico

Italia, commercio extra UE: in gennaio-maggio cala sia l'import sia l'export di acciaio