CSN investirà in un nuovo impianto di zincatura

venerdì, 07 giugno 2019 16:21:36 (GMT+3)   |   San Paolo
       

La società siderurgica brasiliana Companhia siderurgica Nacional (CSN) è pronta a investire 1,5 miliardi di real (386,3 milioni di dollari) per la la costruzione di un nuovo impianto di zincatura nello stato di San Paolo. L’annuncio è stato dato dall’amministratore delegato Benjamin Steinbruch durante un meeting con il governatore João Doria.

Un’agenzia statale per gli investimenti effettuerà degli studi per determinare la posizione del nuovo impianto, che genererà 400 posti di lavoro diretti e 1.000 indiretti.

L’impianto di zincatura farà parte della divisione Polo Metal-metalúrgico de Máquinas e Equipamentos che copre l’area compresa tra le città di Campinas, Riberao Preto, la regione metropolitana di San Paolo, São Carlos, São José do Rio Preto, Sorocaba e la valle di Paraíba.

1 USD = 3,88 BRL (6 giugno)


Ultimi articoli collegati

Il settore siderurgico brasiliano chiede aiuto al governo sulla Sezione 232

Fitch Ratings abbassa l'outlook per CSN

CSN, lavoratori verso sciopero o denuncia per bonus non pagati

Il settore minerario brasiliano sarà il primo a riprendersi dopo la pandemia

Produttore brasiliano CSN in perdita il primo trimestre 2020