CSN, in vendita obbligazioni per riacquistare il debito

lunedì, 15 aprile 2019 15:18:15 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Il produttore siderurgico brasiliano Companhia Siderurgica Nacional (CSN) ha comunicato di prevedere la vendita di 1 miliardo di dollari di obbligazioni con scadenza 2026 e 2023 per riacquistare un debito a breve termine dello stesso valore.

Attraverso la sua controllata CSN Resources, la società metterà in vendita due tipi diversi di obbligazioni. Le prime avranno un valore totale di 600 milioni di dollari, con scadenza 2026, e pagheranno agli investitori un interesse del 7,62% annuo.

Le altre obbligazioni avranno un valore di 400 milioni di dollari e scadranno nel 2023; anch’esse pagheranno agli investitori un interesse del 7,62% annuo.

CSN ha dichiarato che utilizzerà il denaro per riacquistare circa un miliardo di debiti in scadenza nel 2019 e nel 2020.


Ultimi articoli collegati

Produttori brasiliani annunciano aumenti sui prezzi dei piani

Vale evacua residenti vicino a cinque dighe in via precauzionale

Gerdau congeda dipendenti per la terza volta

Brasile: Brumadinho limita le attività delle aziende minerarie

Brasile annulla licenza a importatori che vendono finti prodotti malaysiani