CSC, calano le vendite di acciaio a novembre

martedì, 18 dicembre 2018 11:19:54 (GMT+3)   |   Istanbul
       

China Steel Corporation (CSC), il maggior produttore siderurgico di Taiwan, ha annunciato che a novembre le proprie vendite di acciaio al carbonio sono calate del 2,8% rispetto a ottobre, ammontando a 998.824 tonnellate e rappresentando il 69% delle vendite nel mercato interno. Nei primi undici mesi del 2018, le vendite totali di acciaio al carbonio sono ammontate a 10.363.361 tonnellate, rappresentando il 70% delle vendite interne.

Sempre a novembre, i ricavi operativi di CSC sono ammontati a 34,53 miliardi di dollari taiwanesi (1,1 miliardi di dollari), calando del 5% su base mensile. Nello stesso mese, il risultato operativo della società si è attestato a 2,71 miliardi di dollari taiwanesi (86,7 milioni di dollari), calando del 29% rispetto a ottobre.


Ultimi articoli collegati

USA annunciano nuovi dazi su prodotti derivati dell'acciaio e dell'alluminio

JSW Steel, utile netto in diminuzione nei primi nove mesi dell'anno fiscale

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane