Costi di produzione in salita, l'indiana JSW Steel pensa a un supplemento sui prezzi

lunedì, 25 ottobre 2021 15:36:13 (GMT+3)   |   Brescia
       

Il produttore siderurgico indiano JSW Steel potrebbe introdurre un supplemento sui prezzi per far fronte all'incremento dei costi di produzione. I prezzi del coking coal ad esempio sono cresciuti in poco tempo da 110 a 400 dollari la tonnellatata. Le aziende siderurgiche, che firmano contratti mensili con i propri clienti (in particolare OEM), stanno avendo difficoltà a trasferire questi incrementi. Lo ha detto Seshagiri Rao, amministratore delegato congiunto e CFO di JSW Steel, che recentemente è stato intervistato da Economic Times e BusinessLine. 

«Andando avanti, se mi chiedete cosa è necessario fare – ha spiegato Rao –, i prezzi del carbone da coke sono aumentati così tanto che è molto difficile per le aziende siderurgiche assorbirli. Potremmo anche dover pensare di far pagare una sovrattassa energetica ai clienti».

JSW Steel potrebbe seguire l'esempio di alcune aziende siderurgiche europee, che nell'ultimo anno hanno introdotto per i propri prodotti dei "carbon surcharge" e degli "energy surcharge". Il gruppo indiano sta consultando i clienti su come implementare tale meccanismo di prezzo, che sarebbe mantenuto fino a quando il costo dell'energia non tornerà su livelli normali.

L'impennata dei prezzi del carbone da coke è dovuta al reindirizzamento dell'offerta. In precedenza, la Cina acquistava direttamente dall'Australia, mentre ora si rifornisce da Stati Uniti, Canada ed Europa mentre l'Australia, a sua volta, vende in Europa e negli Stati Uniti.

JSW prevede che le preoccupazioni legate all'aumento dei costi logistici diminuiranno con l'avanzamento dei programmi di vaccinazione in tutto il mondo e il conseguente allentamento delle restrizioni anti-Covid. Dovrebbero quindi ridursi i tempi di consegna delle navi e dovrebbe essere scongiurato il rischio di un ulteriore aumento dei costi di trasporto. Allo stesso tempo, poiché la domanda resta vivace, continuerà la tendenza al rialzo dei prezzi dell'acciaio», ha affermato Rao.


Ultimi articoli collegati

Jsw Steel Italy, due commesse da Rfi per 40mila tonnellate

Eurofer, Van Poelvoorde eletto per la quarta volte presidente

Cinzia Vezzosi (EuRIC): restrizioni all'export Ue di rottame? Serve gradualità

JSW Steel Italy, a breve la chiusura della due diligence per l'ingresso di Invitalia

Pomini Long Rolling Mills diventa parte del Gruppo Callista