Coronavirus: produzione tedesca di acciaio grezzo in calo anche a maggio

giovedì, 25 giugno 2020 15:16:52 (GMT+3)   |   Istanbul
       

In Germania gli effetti dell'emergenza coronavirus si sono fatti sentire anche sui volumi di acciaio prodotti a maggio. Secondo i dati forniti dall'associazione siderurgica tedesca, la Wirtschaftsvereinigung Stahl, nel quinto mese dell'anno la produzione di acciaio grezzo, ghisa e laminati a caldo in Germania ha fatto segnare diminuzioni in termini tendenziali rispettivamente del 27%, del 30,4% e del 28,3% ammontando a 2,56 milioni di tonnellate, 1,54 milioni di tonnellate e 2,17 milioni di tonnellate. Ad aprile la produzione di acciaio grezzo era già calata del 24% su base annua.

Nei primi cinque mesi dell'anno l'output di acciaio grezzo ha fatto segnare una flessione del 13,5% rispetto allo stesso periodo del 2019, ammontando a 14,98 milioni di tonnellate. Nello stesso periodo la produzione di ghisa è calata del 15%, a 9,54 milioni di tonnellate, mentre quella di laminati a caldo ha fatto registrare una diminuzione del 12,2%, fermandosi a 13,09 milioni di tonnellate.


Ultimi articoli collegati

Sudafrica: output siderurgico in forte calo a luglio

Incidente alla GOK di NMLK ma nessun ritardo nelle spedizioni di ghisa e acciaio

ThyssenKrupp prevede di costruire un impianto "green" entro il 2025

Shagang avvia la linea di taglio aggiornata da SMS

Dillinger e Saarstahl danno il via alla produzione basata su idrogeno