Corea del Sud estende i dazi sulle travi con sezione a H dalla Cina

giovedì, 21 gennaio 2021 16:43:56 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La Commissione per la concorrenza leale (Fair Trade Commission) della Corea del Sud ha dichiarato che continuerà a riscuotere dazi antidumping (AD) nel range di 18,28%-32,72% sull’import di travi con sezione a H provenienti dalla Cina. Il prolungamento delle misure è di cinque anni e riguarda tutte le società cinesi eccetto tre. 

L’inchiesta è stata avviata nell'aprile 2020 in seguito al reclamo dei produttori locali Hyundai Steel Co. Ltd. e Dongkuk Steel Co. Ltd. 

Il Ministero delle Finanze sudcoreano prenderà una decisione finale in merito ai dazi entro maggio di quest'anno. 


Ultimi articoli collegati

Produzione di acciaio grezzo in calo in Giappone a gennaio

USA: nessun dumping da parte di Hyundai Steel sui laminati a caldo

Corea del Sud: dazi provvisori sull'import di prodotti piani inossidabili da tre paesi

Corea del Sud: produzione acciaio grezzo sotto i 70 milioni di tonnellate nel 2020

Indonesia: riesame del dazio sulle importazioni di travi